WatchTrotter | H. Moser & Cie. Endeavour Tourbillon Concept
H. Moser & Cie. presenta in anteprima l'Endeavour Tourbillon Concept. Questo splendido segnatempo manifesta in purezza una delle più ricercate complicazioni di tutti i tempi: il toubillon.
H. Moser & Cie, Endeavour Tourbillon Concept, funky blue
1611
post-template-default,single,single-post,postid-1611,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,paspartu_enabled,menu-animation-underline
 

H. MOSER & CIE. ENDEAVOUR TOURBILLON CONCEPT

H. MOSER & CIE. ENDEAVOUR TOURBILLON CONCEPT

Il SIHH 2018 si avvicina rapidamente e le grandi Maisons partecipanti cominciano a svelare le proprie carte.

H. Moser & Cie. presenta in anteprima l’Endeavour Tourbillon Concept. Questo splendido segnatempo manifesta in purezza una delle più ricercate complicazioni di tutti i tempi: il toubillon. La casa di Schaffhausen ne esalta l’impatto visivo associandolo alla semplicità del loro quadrante in stile Concept, ovvero privo di logo e indici. In H. Moser & Cie, Concept significa semplificazione del design. Il dial è puro, semplice, essenziale, spoglio di qualsiasi elemento superfluo. A distanza di due anni, dopo l’Endeavour Perpetual Calendar Concept, è ancora arte orologiera.

Ref. 1804-0200

Il quadrante fumé Funky Blue, che di per sé vale il prezzo del biglietto, come un sipario si apre per svelare una meraviglia tecnica ed estetica. Posizionato a ore 6 sul quadrante essenziale, l’affascinante tourbillon volante è al centro della scena; sembra fluttuare senza peso. Dietro il ponte scheletrato del tourbillon minuti Moser, pulsa il movimento più recente della maison, il calibro automatico HMC 804 con riserva di carica di tre giorni. Come tutti i calibri dell’azienda, anche questo è progettato e costruito interamente in house. Normalmente non mi soffermo troppo sugli aspetti tecnici, ma è d’obbligo un’eccezione. La massa oscillante che alimenta il movimento trasferisce l’energia al bariletto tramite un sistema di carica a cricco bidirezionale, che riduce il tempo necessario per caricare completamente l’orologio. Realizzata in oro rosso massiccio 18 carati, la massa oscillante è scheletrata per svelare il meccanismo sottostante. Meraviglia della tecnica, questo movimento è dotato di una doppia spirale piana progettata e prodotta internamente. Grazie a questa coppia di spirali abbinate, viene corretto il movimento del punto di gravità su ogni spirale durante l’espansione, migliorando significativamente la precisione e l’isocronismo, in una costante ricerca della perfezione. La coppia di spirali riduce inoltre l’effetto dell’attrito che si riscontra generalmente con un’unica spirale, migliorando così l’isocronismo. Infine, grazie all’esclusivo design, il tourbillon è un modulo intercambiabile, assemblato e regolato indipendentemente dal movimento tramite un semplice sistema “plug and play” che consente una facile manutenzione.

Ref. 1804-0200

L’Endeavour Tourbillon Concept sarà disponibile in edizione limitata di soli 20 pezzi al prezzo di 65.800€.

H. Moser & Cie. Very Rare

Maggiori info su H. MOSER

 

SCHEDA TECNICA – ENDEAVOUR TOURBILLON CONCEPT

 

Referenza 1804-0200, modello in oro bianco con quadrante Funky Blue, cinturino in pelle di kudu cucito e
lucidato a mano, edizione limitata di 20 esemplari

Cassa

Oro bianco 18 carati, in tre parti
Diametro: 42 mm
Spessore: 11,6 mm
Fondello trasparente in vetro zaffiro
Incisione “1 of 20”

Quadrante

Funky Blue con motivo soleil
Lancette di ore e minuti a foglia

Movimento

Calibro di manifattura automatico HMC 804
Diametro: 32,0 mm o 14 1/4 linee
Spessore: 5,5 mm
Frequenza: 21.600 alternanze/ora
Sistema di carica automatica a cricco bidirezionale
Massa oscillante in oro rosso 18 carati con inciso il logo H. Moser & Cie
Riserva di carica: minimo 3 giorni
Doppia spirale originale
Tourbillon volante minuti Moser alle ore 6 con ponti scheletrati

Cinturino

Cinturino in pelle di kudu cucito e lucidato a mano
Fibbia deployante in oro bianco 18 carati con logo Moser inciso

WatchTrotter

 

 

No Comments

Post a Comment