I MIGLIORI OROLOGI LED PER I NOSTALGICI DEGLI ANNI 70
I Quarzoni anni 70 tornano alla ribalta. Quali sono i migliori orologi LED in circolazione? Scopriamo insieme |WatchTrotter
bulova, yema, hamilton, computron, led, psr, hamilton psr, pulsar, hamilton pulsar, bulova computron, yema led, anni 70
3366
post-template-default,single,single-post,postid-3366,single-format-standard,stockholm-core-2.1.2,select-theme-ver-7.6,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,,qode_footer_adv_responsiveness,qode_footer_adv_responsiveness_1024,qode_footer_adv_responsiveness_one_column,qode_menu_,elementor-default,elementor-kit-3395

I MIGLIORI OROLOGI LED PER I NOSTALGICI DEGLI ANNI 70

I MIGLIORI OROLOGI LED PER I NOSTALGICI DEGLI ANNI 70

I quarzoni anni 70 tornano alla ribalta.

Quali sono i migliori orologi LED in circolazione? Scopriamo insieme le riedizioni più interessanti!

BULOVA COMPUTRON

Bulova riporta in vita un pezzo del 1976. Stessa cassa trapezoidale con uno schermo inclinato visibile frontalmente. Visualizzazione del tempo con la pressione della corona. WR 30 metri. Tre anni di garanzia.

DIMENSIONI: diametro cassa 31mm, spessore 14mm

Nero – cassa acciao cinturino caucciù – led rossi – ref 98C135 – prezzo 199€

Oro – cassa acciaio placcato oro – bracciale metallo placcato oro – deployante – led rossi – ref. 97C110 – prezzo 269€

Acciaio – cassa acciaio – bracciale metallo – deployante – led blu – ref. 96C139 – prezzo 249€

YEMA LED

Riedizione della mitica collezione retro futuristica degli anni 70 di Yema. Lo schermo si illumina schiacciando il tasto laterale. Un push per visualizzare l’ora, due push per la data e tre push per i secondi. L’altro bottone serve invece per settare l’orologio. Cassa in acciaio con doppia finitura, satinato frontalmente e lucido sul fianco. Bracciale in acciaio satinato con chiusura a scatto facilmente regolabile. WR 100 metri. Due anni di garanzia.

DIMENSIONI: diametro 37.5mm, lug to lug 42.5mm, spessore 10.5mm, bracciale 20mm

Silver – cassa in acciao – fondello a vite – bracciale in acciaio – vetro minerale – led display rosso – ref. YMHF1575-AM – prezzo 249€

Gold – cassa in acciaio – fondello a vite – bracciale in acciaio – vetro minerale – led display rosso – ref. YMHF1575-1AM – prezzo 279€

HAMILTON PSR

Nel 1970 Hamilton lancia il Pulsar, il primo orologio digitale nella storia dell’orologeria, una modalità completamente nuova di leggere l’ora attraverso la scritta LED. Cinquanta anni dopo, il marchio svizzero celebra questa rivoluzione presentando il nuovo modello Hamilton PSR. L’orologio è disponibile in due versioni: una in acciaio e una in acciaio con trattamento in PVD color oro giallo limitata a 1.970 esemplari. Un push del bottone illumina l’ora, un secondo push mostra i secondi. Cassa in acciaio, vetro zaffiro, dispay LCD, Digit dot in OLED, bracciale in acciaio con chiusura a scomparsa. WR 100 metri. Due anni d garanzia.

DIMENSIONI: diametro 40.8mm, lug to lug 34.7mm, bracciale 24mm – chiusura 19mm

Acciaio – cassa in acciaio – bracciale in acciaio – vetro zaffiro – display LCD rosso – OLED dot – ref. H52414130 – prezzo 725€

Gold Limited Edition – cassa in acciaio con trattamento in PVD color oro giallo – bracciale in acciaio con trattamento in PVD color oro giallo – vetro zaffiro – display LCD rosso – OLED dot – box speciale – ref. H52424130 – prezzo 975€

CONSIDERAZIONI FINALI

Il Bulova è quello che ha preceduto gli altri due, in commercio già verso la fine del 2019. A mio avviso, ha il grande merito di aver riacceso l’interesse verso questa tipologia di orologi, spingendo altri brand a scavare nel proprio passato per entrare in questa nicchia di mercato. O si odia o si ama. I punti di forza sono l’originalità e il prezzo equo. I punti di debolezza sono il bracciale forse un po’ cheap e la resistenza all’acqua di solo 3 bar.

Lo Yema è il più equilibrato dei tre. Cassa fedele all’originale del 1970, prezzo interessante, finiture curate, bracciale in acciaio più che soddisfacente, impermeabilità 10 bar. Il display forse migliorabile.

L’Hamilton è il nobile del lotto. Riportare in vita l’Hamilton Pulsar vuol dire far rivivere una delle creazioni più emblematiche dell’era spaziale. Il suo aspetto futuristico lo ha reso uno degli orologi preferiti da personalità influenti e maestri di stile come Jack Nicholson, Joe Frazier, Elton John e Keith Richards. Per non parlare di James Bond. Unico punto debole? Il prezzo. Servono 725€ per sentirsi come Roger Moore nel film 007 Vivi e lascia morire. Ricordiamoci che il mitico Pulsar aveva un listino veramente alto che lo posizionavano al pari di automatici svizzeri ben più blasonati.

MA QUAL È IL MIGLIORE?

Tra i due litiganti il terzo gode. YEMA LED è il migliore orologio LED.

Ecco perchè:

Il Computron di Bulova avrebbe tutte le carte in regola per giocarsela, ma sembra una copia sbiadita dell’originale. TERZO POSTO!

Il PRS di Hamilton è uno spettacolo di orologio. Molto bello ed esclusivo, ma per una cifra vicino ai 1000 € vorrei che avesse 29 fusi orari, un termometro, un barometro, un altimetro e anche una bussola digitale! SECONDO POSTO!

Yema Led convince in tutto: prezzo, materiali, stile. Mi ricorda il casco dei Daft Punk e ciò è positivo! PRIMO POSTO!

Yema Led

WatchTrotter

No Comments

Post a Comment